Che stagione sei? - Consulenza visiva ed estetica — Ottica Marchi
907
post-template-default,single,single-post,postid-907,single-format-standard,qode-news-1.0.5,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-product-single-tabs-on-bottom,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Che stagione sei? – Consulenza visiva ed estetica

Consulenza estetica e visiva Daniela Marchi

Che stagione sei? – Consulenza visiva ed estetica

Prima di acquistare un occhiale ti sei mai chiesto “A quale stagione appartengo?”. Potrebbe sembrare una domanda banale eppure non è così se il tuo obiettivo è quello di indossarne uno dalle tonalità cromatiche giuste, capaci di esaltare il tuo aspetto. Così come ciascuna delle quattro stagioni racchiude in sé un’armonia di colori diversi per intensità, brillantezza, scurezza, toni caldi o freddi, anche nelle persone esiste una combinazione di colori naturali che vanno analizzati nel momento in cui andiamo a definire i colori degli occhiali.

consulenza visiva ed estetica Daniela Marchi Ragusa

Ciascuno di noi appartiene ad una stagione – Consulenza visiva ed estetica

Il colore della pelle, dei capelli e degli occhi, nonché il grado di scurezza o brillantezza, o ancora il sottotono caldo o freddo dei pigmenti presenti naturalmente in un viso determinano l’appartenenza ad una delle quattro stagioni e ci consentono di indirizzare la scelta verso alcuni tipi di montature e non altre e che risulteranno armoniche con il viso. Il primo passo è per me l’osservazione attenta del volto di chi si rivolge ad una mia consulenza. Ne studio non solo le forme del viso, ma soprattutto il colore: è da lì che si parte! È un lavoro importante e delicato perché scegliendo l’occhiale giusto cambiano tante cose: si modificano le espressioni del viso, cambia il rapporto che si ha con lo specchio e quindi con se stessi.

consulenza visiva ed estetica Daniela Marchi

La mia esperienza di glass consultant – Consulenza visiva ed estetica

Potrei raccontarvi tante situazioni particolari vissute durante il mio lavoro. Eccone una che può essere di esempio. Un giorno venne da me una signora timida e schiva, la quale faceva molta fatica a specchiarsi. Ricordo che lei voleva scegliere un occhiale simile al precedente, di quelli a giorno o come lei stessa li definiva “invisibile”. Si lasciò convincere a farsi guidare da me nella scelta. Dopo averla guardata bene e analizzato i colori della sua “stagione”, le proposi un occhiale rosso fragola. Non appena lo indossò notai subito una vera e propria trasformazione nel suo modo di atteggiarsi: testa alta, spalle larghe, acquistò un atteggiamento disinvolto davanti allo specchio. Vedere la sua piacevole trasformazione visiva nell’espressione e nel portamento, non più cupa ma raggiante, mi diede un’ulteriore conferma di quanto sia basilare la scelta dell’occhiale giusto.

Il mio lavoro, la mia passione – Consulenza visiva ed estetica

consulenza visiva ed estetica Daniela Marchi

Contribuire al benessere non solo visivo ma anche estetico, facendo sentire una persona più bella e sicura di sé, non è solo un lavoro per me, ma la mia passione. A volte diventa anche una sfida: riuscire a scoprire la palette di colori giusta per ogni cliente, determinare così la stagione a cui appartiene, definire quali sono i colori “amici”, è un lavoro davvero eccitante e allo stesso tempo molto serio perché ciò che conta è esaltare la propria bellezza ed essere soddisfatti del proprio acquisto.

 

Daniela Marchi, glass consultant presso la Galleria Giuseppe Marchi di Vittoria.