Oltre gli Occhiali: Alessandro Monaco e la sua selezione J.f. Rey — Ottica Marchi
1285
post-template-default,single,single-post,postid-1285,single-format-standard,qode-news-1.0.5,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-product-single-tabs-on-bottom,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Oltre gli Occhiali: Alessandro Monaco e la sua selezione J.f. Rey

brand j.f.rey galleria giuseppe marchi

Oltre gli Occhiali: Alessandro Monaco e la sua selezione J.f. Rey

Fascino, modernità e design in un unico occhiale:  J.F. Rey.

L’obiettivo della rubrica “Oltre gli Occhiali” non è solo quello di andare oltre l’occhiale come mero presidio ottico ma anche quello di far comprendere l’importanza di una consulenza attenta, precisa e personalizzata che porta alla scelta di colori e forme specifiche che esaltano la bellezza naturale di ognuno di noi.

Protagonista della settimana è Alessandro Monaco, originario di Acate ma vive a Catania. Lavora in ambito assicurativo, ama viaggiare, adora la natura, in particolare la montagna e ama cimentarsi in cucina. Si definisce una persona estrosa, creativa e mentalmente curiosa, amante del bello in ogni sua forma.

Alessandro entra in contatto con Ottica Marchi nel 1983, anno in cui effettua il primo acquisto. Solo grazie alla presentazione ufficiale della collezione J.F. Rey presso la Galleria Giuseppe Marchi entra a conoscenza del brand.

Ma cosa rappresentano gli occhiali per Alessandro?

“Considero gli occhiali non un accessorio ma l’accessorio per eccellenza. Ogni paio di occhiali che compro e/o indosso esprime il mio carattere o lo stato d’animo del momento.”

Ecco che l’occhiale rappresenta lo specchio di noi stessi, della nostra personalità.

L’occhiale selezionato per Alessandro Monaco è un J.F. Rey modello 1396 appartenente alla collezione combinato cuoio e titanio. E’ un occhiale dal design moderno e innovativo che si distingue per le combinazioni di colori estremamente uniche basate sulla sofisticata selezione del titanio e del cuoio.

Per J.F. Rey bisogna distinguersi dalla massa, sempre. I suoi occhiali da sole e da vista sono una vera e propria espressione d’arte nel mondo dell’eyewear.  Propone linee che evocano, design moderno, innovazione sempre in fermento, un universo in costante movimento. L’aspirazione nasce da uno sguardo attento sul mondo che ci circonda fatto di arte estrema, architettura particolare e alta tecnologia.

La mia consulenza, parte da un’osservazione precisa e completa dell’architettura del volto e dei colori ma soprattutto della lettura e dell’interpretazione della personalità, che deve rispecchiarsi nella scelta dell’occhiale giusto. Alessandro è una persona molto particolare e carismatica, con una personalità molto forte e decisa. Ama il bello oltre ogni limite e confine, non segue le mode e tutto questo è rappresentato dal suo modo di vestire e di essere e dalle selezioni, che possono partire dall’occhiale fino all’abbigliamento; tutte le sue scelte dipendono da questa sua forte personalità anticonformista.

A fronte di queste considerazione la scelta è ricaduta sul design particolare del modello 1396 J.F. Rey e soprattutto sulla scelta di un occhiale bicolore, in titanio e cuoio, che ha permesso di ottenere il giusto equilibrio e la perfetta armocromia del volto, dando anche un tocco di carattere e di modernità. Attraverso l’analisi dell’Armocromia infatti è possibile andare ad individuare i colori amici che aiutano a valorizzare la combinazione pelle-occhi-capelli. Identificare la nostra palette personale attraverso l’analisi del colore è fondamentale non solo nella scelta degli occhiali ma anche nel make up e negli abiti, al fine di creare un fantastico senso di armonia e di bellezza. Il colore del titanio e del cuoio utilizzato per la realizzazione dell’occhiale J.F. Rey indossato da Alessandro ha un grande potere, ovvero quello di amplificare la sua bellezza naturale.

L’occhiale, grazie alla giusta consulenza, diventa così un accessorio di stile per personalità che vogliono abbattere le frontiere tradizionali dell’eyewear e andare oltre ogni aspettativa, facendo emergere bellezza e unicità.

Le lenti sono MYSTYLE progressive individualizzate 100% personalizzate di Hoya. Le uniche lenti individuali per eccellenza e le uniche personalizzate al 100%. Lenti ideali per una persona dinamica che ha necessità di vedere bene durante lo svolgimento delle attività quotidiane.

La consulenza personalizzata deve essere una guida nella scelta dell’occhiale che diventerà parte di noi ed espressione della nostra personalità. La bellezza dell’occhiale non è la sola e unica cosa che deve colpirci e spronarci all’acquisto. Una consulenza personalizzata è quel valore aggiunto che permette di conoscere meglio il brand, i materiali usati e come sono stati lavorati, perché dietro ad ogni occhiale c’è una storia da raccontare che deve rispecchiare la personalità di ognuno di noi e farci sentire bene e a nostro agio in ogni occasione.

Per prendere un appuntamento e avere la vostra consulenza personalizzata contattatemi!

Vi aspetto il Martedì e il Giovedì dalle 17 alle 19, presso la Galleria Giuseppe Marchi di Vittoria.

 

 

CONSIGLI ABBINAMENTO: PORTA DOCUMENTI LUISA CEVESE RIEDIZIONI

L’unicità e l’esclusività contraddistinguono le mie selezioni. In questo caso il mio consiglio di abbinamento riguarda il porta documenti, comodo e alla moda di Luisa Cevese Riedizioni. Luisa Cevese, pioniera del riciclo, da più di trent’anni crea prodotti lineari ed eleganti con scarti industriali, tessili e poliuretano. In questo caso il porta documenti è realizzato con scarti industriali della Sicilia. Sono pochi ed esclusivi i negozi che vendono i suoi oggetti e la Galleria Giuseppe Marchi è uno di questi.

Rubrica ideata e realizzata da:
Daniela Marchi
Eyewear Advisor